fbpx

Esterometro

Per maggiori informazioni
compila il form

Campo nuovo

CICLO DI FATTURAZIONE ATTIVO

CICLO DI FATTURAZIONE PASSIVO

Perchè scegliere noi

Sistema di conversione delle fatture da .PDF a .XML

Prezzi vantaggiosi

Assistenza qualificata disponibile per ogni richiesta

Conservazione sostitutiva a norma di legge per 10 anni

Affidabilità: tutto il sistema è allineato con le norme vigenti

Integrazione con altri sistemi gestionali

Il vero valore della Fatturazione Elettronica B2B è avviare una cultura digitale nell’impresa, in termini di efficienza e di riduzione dei costi.

A partire dal 1° gennaio 2019, la Fatturazione Elettronica sarà obbligatoria tra i privati, dovuta all’approvazione in Senato della manovra finanziaria del 30 gennaio 2018.

L’inizio di questa evoluzione digitale è da individuare nell’adozione e recepimento della Direttiva 2014/55/UE del 16 aprile 2014 relativa alla fatturazione elettronica negli appalti pubblici.

Gli obiettivi del provvedimento europeo mirano ad ottenere i benefici riguardo:

  • risparmi, sia grazie alla maggiore efficienza, sia derivanti dalla maggiore capacità di controllo ai fini di lotta all’evasione e di migliore allocazione delle risorse nella gestione della spesa pubblica;
  • dematerializzazione dei processi delle imprese, volta ad un miglioramento del sistema paese con benefici ben superiori della sola maggiore efficienza degli adempimenti fiscali

Gli obblighi derivati dalla normativa per la Fatturazione Elettronica B2B per il 2018 prevedono:

  1. Dal 1° luglio 2018: emissione della fattura elettronica obbligatoria per le cessioni di benzina o gasolio per motori e per le prestazioni rese da subappaltatori nel quadro di un contratto di appalti pubblici;
  2. Dal 1° settembre 2018: emissione della fattura elettronica obbligatoria nei confronti dei soggetti extra-UE per quanto riguarda le fatture emesse in ambito tax free shopping (ai sensi dell’art.4-bis del Decreto Legge 22 ottobre 2016, n. 193);
  3. Dal 1° gennaio 2019: Emissione della fattura elettronica obbligatoria per tutte le operazioni tra privati, persone fisiche e giuridiche.

A fronte di questi requisiti, Software Business propone una soluzione end-to-end a marchio SAP che prende in carico la gestione dei cicli Attivo e Passivo tramite l’utilizzo di strumentazioni garantite e manutenute da SAP.

La nuova procedura di fatturazione, grazie all’introduzione di tali applicazioni, porterà vantaggi concreti in termini economici e organizzativi:

  • Rafforzamento ed integrazione tra i processi informatici del cliente e del fornitore;
  • Massima riduzione degli errori di contabilizzazione delle fatture passive e dei costi ad essi collegati;
  • Totale tracciabilità delle fatture dall’emissione fino alla conservazione (secondo i requisiti di autenticità all’originale, integrità del contenuto, leggibilità);
  • Ulteriore riduzione dei costi di stampa, spedizione, archiviazione dei dati.

Il Ciclo Attivo che il Ciclo Passivo, nel processo di fatturazione, sono gestiti completamente tramite strumenti SAP e garantiscono, inoltre, anche l’invio delle fatture grazie alla suite di integrazione preconfigurata SAP Cloud Platform Integration, sviluppata per connettersi al Sistema di Interscambio dell’Agenzia delle Entrate.

Il Ciclo Passivo può in aggiunta può essere gestito da SAP VIM, soluzione in grado di dematerializzare: fatture elettroniche, PDF o cartacee.

Promo Dedicata

Coompila il form per maggiori info

Chiamaci

Contatta un nostro consulente

Compila il form

in pochi secondi e ti ricontattiamo noi