fbpx

Per rispondere efficacemente alle esigenze di controllo periodico delle transazioni contabili all’interno di un gruppo aziendale, SAP propone Intercompany Reconciliation (ICR), un’applicazione del modulo Finance estremamente flessibile, che può essere attivata in base alle esigenze e configurata in maniera altamente personalizzata.

Progettato per ridurre le differenze nei processi di consolidamento tra le società del gruppo, il sottomodulo ICR consente di controllare periodicamente l’associazione tra i  documenti contabili intra-gruppo. Uno dei vantaggi di questa funzionalità è la possibilità di lavorare con le aziende interne al sistema Sap ma anche con le società del gruppo  che non utilizzano il gestionale. L’obiettivo è quello di trovare corrispondenza nelle transazioni tra i documenti generati nelle società del gruppo, sia in quelle che utilizzano SAP che tra le altre. L’estrema funzionalità di questa applicazione è data dalla possibilità di far avvenire la riconciliazione in modo automatico, grazie alla predefinizione di una regola di base per creare un automatismo in fase di controllo.

L’utilizzo del sottomodulo ICR contribuisce ad agevolare il lavoro degli utenti perché riduce concretamente i tempi della fase di controllo: non sarà più necessaria infatti una verifica manuale, documento per documento, ma il check finalizzato alla riconciliazione avviene attraverso un’associazione automatica predefinita. Questo riduce i tempi e le possibilità di errore, rendendo il procedimento molto più snello ed efficace. Attraverso un tempestivo servizio di reportistica, l’utente può verificare in tempo reale quali sono gli eventuali documenti non riconciliati e intervenire senza ritardi nel processo. In caso di errore, infatti, è possibile inviare una comunicazione attraverso il cruscotto SAP ai colleghi, sia della propria società che di altre realtà del gruppo, per chiedere maggiori approfondimenti oppure impostare una mail automatica, nell’ottica di snellire ulteriormente i procedimenti.

Grazie a ICR, la tempistica si velocizza notevolmente grazie alla possibilità di anticipare il controllo senza aspettare la fine dell’esercizio, eseguendo le verifiche periodicamente nel corso dell’anno. In questo modo, c’è la possibilità di correggere in corsa eventuali errori e problemi, senza perdite di tempo. ICR ha anche un’altra importante qualità: è adattabile a diverse esigenze a seconda della struttura organizzativa aziendale. È possibile infatti centralizzare l’attività verso gli utenti della società madre, lasciando loro la possibilità di comunicare solo eventuali problematiche alle risorse delle altre società del gruppo, oppure decentrare verso i vari livelli coinvolti, riuscendo comunque a ridurre tempestivamente gli errori.

Scopri in che modo SAP può aiutare la tua impresa a crescere e diventare più forte, solida e competitiva. Contatta Software Business, azienda partner SAP, per sviluppare insieme il percorso più adatto alle esigenze aziendali.