fbpx
Una delle richieste più frequenti in ambito SAP finance e controllo di gestione, cioè il controllo della disponibilità budget per centri di costo, è finalmente disponibile. SAP S/4 HANA, la suite di gestione delle risorse aziendali per il business del futuro, con l’ultima release, la 1909, ha sviluppato una funzionalità innovativa relativa al controllo della disponibilità di budget con diverse novità strategiche. 

La funzionalità di controllo del budget esisteva anche nelle precedenti release, ma era limitata alle commesse (ordini interni o WBS) e non riguardava i centri di costo.  Adesso, invece, grazie a questa innovazione, l’operatore è in grado di controllare il consumo del budget nei centri di costo, supportando i processi aziendali e decisionali.La funzionalità di controllo disponibilità budget per centri di costo è in grado di supportare gli operatori in ogni fase del processo: dall’indicazione della previsione di spesa per singola voce di costo, alla registrazione degli effettivi, fino al controllo della disponibilità del budget stanziato. 

Una soluzione che, tra l’altro, consente di prevenire la necessità di sviluppare percorsi alternativi, come per esempio i workaround o altri moduli specifici.  L’inserimento del budget può avvenire attraverso il caricamento di un foglio di calcolo, mediante app SAP Fiori oppure attraverso il ricorso al SAP Analytics Cloud. Questo consente di evitare l’inserimento dei dati manualmente e rende l’operazione più snella e agevole. 

Mediante dei profili di controllo di disponibilità, sarà possibile:

1)  Individuare i gruppi conti/voci di costo/di spesa controllare;

2)  Per quali attività (ad esempio tutte le registrazioni, oppure solo i valori che provengono da ordine di acquisto, da scritture di Controlling, da scritture HR, e così via); 

3) Stabilire per queste due combinazioni il limite di tolleranza su cui bloccare nuove registrazioni o inviare un warning per assorbimento del budget al limite (es.95%); 

Una funzionalità semplice da utilizzare anche perché consente di impostare il controllo di disponibilità come tetto massimo di spesa per centro di costo e voce di spesa: l’operatore può quindi decidere quale attività vuole controllare nello specifico (ordini, richieste di acquisto, human resources etc.).

SAP S4 HANA può, inoltre, contare su nuove interfacce di reportistica molto più user friendly, senza dimenticare la possibilità di consultare in modalità mobile le nuove app Fiori di reportistica: dati organizzati con grafici, tabelle, istogrammi, per avere in maniera semplice e immediata un quadro del consumo del budget.

Contatta Software Business, partner SAP Open Ecosystem, per scoprire tutti i vantaggi di SAP S/4 HANA per la tua azienda!